CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Ngc resiste fino quasi alla fine, ma poi la spunta la Benetton

Più informazioni su

Partita intensissima al Palaverde di Treviso. I padroni di casa trascinati da un monumentale Kus regalano la vittoria a Repesa. Brianzoli sempre in gara. Ed oggi tocca al Como: diretta da Perugia. Peccato. Come nella gara di andata. Una grande prova non basta alla Ngc Cantù per superare la Benetton Treviso. I padroni di casa regalano a coach Repesa la prima vittoria in un finale pazzesco, con bombe a ripetizione da una parte e dall'altra. Alla fine, però, è la Benetton a mettere il naso davanti (96 – 92 il punteggio finale). Gara bella, intensa ed emozionante al Palaverde. Con la Ngc che parte forte con Mazzarino e Green. I loro canestri scavano un primo solco. Treviso lo ricuce con il croato Kus, davvero monumentale (34 punti per lui alla fine). I brianzoli di Trinchieri, solidissimi, reggono la forza dei padroni di casa. Ma nessuno riesce a contenere il croato Kus che segna da tutte le posizioni. Si va al riposo in parità: 44-44.

A quel punto è la Benetton che decide di spingere. E getta le basi per il successo nel terzo quarto. Sempre con l'immarcabile Kus. Reazione Ngc in avvio dell'ultimo tempo: break di 7-0 e Cantù c'è ancora. Leunen, Green e Mazzarino ci provano ancora. Il divario si accorcia fino a -3 a 43" dalla sirena. Ma poi è il solito croato a segnare i canestri decisivi. Peccaro davvero perchè segnare 92 punti a Treviso è una bella impresa.

Ed oggi tocca al Como. Gli azzurri di Strano e Brevi giocano a Perugia (ore 14,30) una gara delicatissima per il futuro del loro campionato. E la affrontano con assenze che pesano (Preite in difesa, Facchetti in attacco). Nessuno dei nuovi acquisti è disponibile per scendere in campo. La sfida del "Curi" sarà seguita in diretta da CiaoComo Radio (Fm 89,4), con possibilità anche di seguire lo streaming audio sul sito www.CiaoComo.it.

Più informazioni su