CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Varese senza tifosi, ma gli Eagles si mobilitano già per sabato

Più informazioni su

Impossibile andare a seguire la squadra di Trinchieri nel derby tanto atteso. I tifosi brianzoli si danno appuntamento in piazza delle stelle per poi raggiungere il palazzetto. Maxi-schermo in allestimento.

Niente trasferta a Varese  – sabato sera nell'anticipo di Masnago (ore 20) – per i tifosi della Ngc. Ma loro non ci stanno e già ieri, in occasione della sfida con Avellino, hanno protestato contro la decisione del Ministero dell’Interno di vietare la trasferta per motivi di ordine pubblico. La contestazione dei tifosi però non si ferma e gli Eagles hanno deciso di scendere in piazza per “salvaguardare” il derby. Domani, in un locale del centro città, spiegazioni ufficiali. Ma l’appuntamento è fissato per sabato (9 gennaio) alle 17 in piazza delle Stelle. Raduno e partenza del corteo che attraverserà in via Carcano, piazza San Rocco, Via Matteotti, Piazza Garibaldi e via Manzoni fino a raggiungere il Pianella. Gli Eagles, infatti, stanno organizzando un maxi-schermo per poter proiettare la partita e vivere tutti insieme questo atteso derby.

L’iniziativa (come spiegano i tifosi brianzoli) è per “salvaguardare i nostri diritti di liberi cittadini e soprattutto il nostro derby, patrimonio importantissimo del basket italiano. Ricordiamo – aggiungono- il significato della parola derby che spesso muoveva centinaia di persone da una città all’altra, parola che significava passione, sano campanilismo, coreografie mozzafiato e giorni di trepida attesa da ambo le parti. L’invito ovviamente è di partecipare numerosissimi alla manifestazione con sciarpe e bandiere per colorare la nostra città e successivamente riempire il Pianella cercando per quanto possibile di creare l’ambiente giusto”.

Più informazioni su