CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rally Aci Como, subito uno scatenato Travaglia a dettare legge

Più informazioni su

Il pilota trentino ha dominato oggi le prime due speciali della competizione. I rivali per il tricolore, Andreucci e Rossetti, staccati di un solo secondo. Domani si riparte nel Triangolo lariano. Una battaglia straordinaria. A colpi di staccate su curve e tornanti. Con il Rally Aci Como – Etv che è partito subito alla grande. Prime tre prove speciali della competizione, valevole per il titolo italiano, e subito uno scatenato Renato Travaglia a dettare il ritmo. Il trentino, vincitore lo scorso anno, ha dominato la Val Cavargna infliggendo distacchi abbastanza netti a Longhi, Andreucci e Rossetti, gli ultimi due in lotta per conquistare il tricolore proprio sul Lario. Travaglia scatenato anche sulla Osteno, mentre il friulano Rossetti ha vinto la terza prova, quella dell’Alpe Grande lasciandosi dietro Travaglia, Longhi ed il diretto rivale Andreucci.
Stasera tutti a riposo. Niente prova spettacolo di Civiglio, mentre domani mattina si riparte con le altre sette speciali del rally, prima nel Triangolo lariano, poi in Val Cavargna e Valle d'Intelvi (strade chiuse un'ora prima del passaggio dei concorrenti). Si riparte con Travaglia davanti a tutti, mentre Andreucci è a 10 secondi e Rossetti terzo a 11. Quarto posto, ex equo, per Cantamessa e Longhi a 21 secondi. La battaglia è aperta. Arrivo, domani alle 18, in piazza Cavour a Como.

Più informazioni su