CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Si parte, Comense e la Ngc pronte ad una stagione di sorprese

Più informazioni su

Oggi via al campionato di basket femminile a Napoli. Nerostellate subito alle prese con il forte Taranto. A1 maschile: lunedì in posticipo a Cucciago il debutto dei brianzoli. Jeffers non al meglio per un infortunio. Obiettivo sorprendere. In positivo, s'intende. E cercare di dare soddisfazioni ai tifosi. Il basket si rimette in moto dopo un lungo pre-campionato e lo fa proprio in questo fine settimana. In campo (oggi) la Comense – A1 femminile – e la Ngc Medical Cantù (lunedì sera) per la massima serie maschile. Il compito più arduo è sicuramente quello delle nerostellate, quest'anno affidate a coach Bukvic. Nel pomeriggio a Napoli (sede unica della giornata inaugurale come avviene da anni) in campo contro Taranto (ore 17,30). Le pugliesi sono le logiche favorite anche di questo torneo per la loro forza e perchè detengono il tricolore e per la Comense il compito è arduo: senza dimenticare l'assenza della play Donvito, ferma per un problema ai legamenti del ginocchio. La gara sarà trasmessa, in differita, a mezzanotte su Raisport Sat.

E lunedì tocca a Cantù. Una Ngc rinnovatissima e che vuole sorprendere, affidata al giovane coach milanese Andrea Trinchieri. Debutto in casa (ore 20,30) contro Treviso che ieri è stata estromessa dall'Eurolega. Da qui la richiesta del club veneto di spostare la gara a lunedì. Brianzoli carichi per la prima in casa anche se il tecnico ha un problema da risolvere: le non buone condizioni fisiche di Jeffers, alle prese con un guaio ad un tallone. "Ci sarà, ma non sappiamo cosa potrà darci…", precisa Trinchieri. Nasconde le sue emozioni – "Non sono importanti, conta la squadra – si attende un caldo appoggio dai tifosi e lancia la sfida:"Fare bene sempre e senza paura". La Ngc da ieri ha anche uno sponsor in più: accordo raggiunto con Una Hotel & Resort, dinamica catena alberghiera italiana. Il marchio comparirà sui pantaloncini dei giocatori, ma anche all'interno del palasport di Cucciago.

Più informazioni su