CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pizzicato ancora nello spogliatoio e per Di Chiara altra squalifica

Più informazioni su

Il tecnico del Como raggiunge quota nove giornate. Un autentico record negativo. Multa anche alla società oltrechè per la sua presenza non autorizzata anche per un petardo esploso sugli spalti. Ci è ricascato. Pizzicato di nuovo a sostare negli spogliatoi a dare indicazioni ai propri ragazzi tra primo e secondo tempo della gara con il Perugina. Cosa vietata per uno squalificato. E così Stefano Di Chiara, il tecnico del Como, mette a segno un personalissimo record: nove giornate di squalifica complessive visto che oggi il giudice sportivo gliene ha inflitta un’altra per questa sua presenza domenica pomeriggio. L’allenatore del Como era già stato squalificato per 5 giornate durante la finale play-off di Alessandria, poi ne ha rimediate un’altra con il Monza, due con il Varese e una domenica scorsa.

Non solo lo stop a Di Chiara, ma anche 1.500 euro di multa al Como: oltrechè per la presenza del tecnico negli spogliatoi  – non autorizzata anche perchè i supporters azzurri al rientro dopo il primo tempo passato fuori dallo stadio hanno fatto esplodere un grosso petardo. Il giudice sportivo, inoltre, ha ammonito con diffida – ed al prossimo cartellino giallo saranno sicuramente appiedati – sia Cozzolino che il difensore Maggioni. E giovedì alle 16, infine, amichevole ad Olgiate Comasco per preparare la sfida di domenica a San Giovanni Valdarno con il Figline.

Più informazioni su