CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Di Chiara lancia Ardito e Bretti per battere il Perugia:”Ci credo…”

Più informazioni su

Vigilia caricadi tensione per una partita molto attesa. In campo domani alle 15. Il tecnico romano non si sente in discussione:"Il presidente è stato chiaro". Atteso Borgonovo, ma i tifosi restano fuori.

Una settimana di tensione. E polemiche. Con la sua panchina data per traballante in caso di passo falso con il Perugia – atteso domenica alle 15 al Sinigaglia – che è stata confermata dal presidente Di Bari. "E per me conta solo questo…" precisa Stefano Di Chiara. Il tecnico romano, comunque, chiede ai ragazzi una bella prova per battere gli umbri e tornare a vincere. "Ci credo, la squadra si è preparata bene, il gruppo è ottimo". I tifosi sono con lui anche se domani, almeno nel primo tempo, staranno fuori dallo stadio per la protesta (nazionale) contro la tessera deltifoso voluta dal Ministero. "Mi fa piacere che i ragazzi della curva la pensano così, non voglio negatività…".

Arriva il Perugia, dunque, e Di Chiara ripresenta il Como di domenica o quasi. Le novità sono due. Bretti ed Ardito in campo dal primo minuto. Il primo sulla fascia destra (è favorito su Kalambay), il secondo in mezzo al campo al posto dello squalificato Salvi. Difesa con Maggiori e Franco esterni, la riconferma del duo Brioschi e Preite già visto a Viareggio. Oscar Brevi, dunque, ancora in panchina. "Ma non ci sono problemi con lui, nè con nessun altro" taglia corto il mister lariano. In attacco la coppia Cozzolino – Facchetti sembra la favorita.

Gara particoare. Non solo per la tensione di questi giorni – e per la necessità di vincere – ma anche perchè è atteso al Sinigaglia – prima del calcio d'inizio – Stefano Borgonovo. L'ex bomber colpito dalla Sla ha detto che farà di tutto per esserci anche se i tifosi resteranno fuori dallo stadio per il primo tempo. Domani, tra l'altro, è la giornaa nazionale per la ricerca di questa tremenda malattia. Non solo il "Borgo", ma anche i ragazzini attesi sul prato dello stadio cittadino prima del fischio d'avvio. In campo tutte le formazioni del settore giovanile per una presentazione al pubblico in grande stile.

Più informazioni su