CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Identità e musica, ecco l’opportunità per i nuovi talenti lombardi

Più informazioni su

Una giuria artistica qualificata selezionerà due voci che si esibiranno insieme a grandi nomi della musica italiana come Ruggeri e De Gregori. Sarà il cantautore lagheè Van De Sfroos il direttore artistico del festival.

Una importante opportunità per i talenti musicali lombardi e con un direttore artistico come il cantautore lagheè Davide Van De Sfroos. Partirà il 15 ottobre dal Teatro dal Verme per proseguire il 6 e 7 novembre al Teatro Arcimboldi, il primo festival dedicato alla cultura musicale territoriale. “ID&M-Identità e musica” è stato fortemente voluto dall’assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, Massimo Zanello che l’ha definito: “Uno spazio prestigioso ed una direzione artistica di indubbia qualità per un festival della musica dei territori. Il linguaggio musicale diventa l’occasione per offrire al pubblico la ricchezza della lingua locale come espressione del legame alla terra, luogo di identità e partecipazione. Vuole essere, negli intenti, una rassegna di musica popolare, che nasce dal volgo e al volgo ritorna per descrivere se stessa, per parlare della vita, delle radici, della persona”. 12 le voce lombarde (solisti e band emergenti) che si esibiranno durante la serata e che saranno giudicate da una giuria artistica qualificata. Due i fortunati che avranno la possibilità di esibirsi il 6 e 7 novembre sul palco del Teatro Arcimboldi con grandi nomi della musica italiana come Ruggeri, De Gregori, i Tazenda, lo stesso Davide Van de Sfroos e molti altri.

 È possibile iscriversi alla manifestazione scaricando il regolamento dal sito www.identitaemusica.it  e inviando la domanda di iscrizione (entro le ore 24.00 del entro il 25 settembre) c/o la sede dell’organizzazione “Consel Pubblico e Privato” via Magenta n.7 21100 Varese o via fax al: 0332 237852

Più informazioni su