CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E Zambrotta non dimentica il suo inizio: campo nuovo a Rebbio

Più informazioni su

Inaugurato ieri sera alla presenza del giocatore del Milan e della Nazionale. Alla ristrutturazione ha contribuito personalmente con un contributo economico: soldi ricevuti dalla Figc per il Mondiale. "Sono felice di poterlo fare perchè qui ho iniziato la mia carriera. E chissà, magari un giorno ritornerò qui…". Gianluca Zambrotta ritorna da eroe nella sua Rebbio dove ieri sera – alla sua presenza e di diverse autorità – è stato inaugurato il nuovo campo sportivo per la parrocchia. Voluto personalmente dal calciatore del Milan e della Nazionale che ha fornito un notevole contributo economico per la sistemazione. Ora è pronto, moderno e fruibile da centinaia di ragazzini che, come lui quando era piccolo, inseguono un sogno: quello di poter diventare un campione del calcio. Rebbio ha ringraziato Zambrotta che da parte sua ha indicato il quartiere alle porte della città per investire i soldi ricevuti dalla Figc per la vittoria ai Mondiali di Germania nel 2006 nel progetto denominato "23 campi per 23 campioni". Non solo il campo da calcio a Rebbio. Zambrotta, campione vero anche fuori dal campo, ieri ha donato anche un nuovo mezzo per l'Associazione italiana sclerosi multipla di via Paoli della quale lui è sempre stato sostenitore e testimonial.

Più informazioni su