CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Binda e Di Bari si incontrano, l’accordo è fatto per il nuovo socio

Più informazioni su

Definiti quasi tutti i dettagli per l'ingresso nel club dell'imprenditore tessile lariano. Offerta una cifra superiore ai 100.000 euro. Ora il presidente deve solo formalizzare le quote ed il suo ruolo nello staff. L’accordo è praticamente certo. Nero su bianco dopo il lungo incontro di quest’oggi tra il presidente del Como Antonio Di Bari e l’imprenditore tessile lariano Nini Binda che si è fatto avanti, in maniera concreta, per entrare nel club azzurro. I due si sono visti, con i rispettivi legali ed i commercialisti, per oltre un’ora ed avrebbero gettato le basi per una collaborazione futura. I legali di Binda, nel summit odierno, avrebbero anche formalizzato l’offerta per l’ingresso in società dell’imprenditore che in passato ha occupato ruoli di rilievo anche in comune a Como: cifra superiore ai 100.000 euro da quanto è stato possibile accertare. Entro i prossimi giorni sarà il presidente Di Bari a definire la quota spettante a Binda ed anche i ruoli che lui stesso dovrà occupare. L’accordo potrebbe essere già formalizzato per i primi di settembre.

La squadra, intanto, è entrata nell’ultima settimana di preparazione prima dell’inizio del campionato. Domenica il debutto a Monza in un derby davvero difficile, poi il Varese. Di Chiara non ha ancora stabilito se disputare un test amichevole a metà settimana. Va avanti bene, intanto, la campagna abbonamenti: già superata quota 300.

Più informazioni su