CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Licinium chiude con il pienone: una “Tempesta” da applausi

Più informazioni su

Ieri sera l'ultima replica dell'opera di Shakespeare che ha richiamato migliaia di spettatori nel teatro all'aperto di Erba. Cast di rilievo, ottima la regia di Brambilla. E già si pensa alla prossima estate. Applausi, consensi pieni ed ancora un pienone. L'ennesimo per la "Tempesta" di Shakespeare, portata in scena dall'Accademia dei Licini al teatro all'aperto Licinium di Erba. Ieri sera, dopo un mese di luglio intenso e con qualche bizza del tempo, l'ultimo spettacolo. Una replica fuori cartellone, messa in programma dagli organizzatori per le grandi richieste di pubblico da tutta la regione ed il vicino Canton Ticino. E così gli attori hanno, con straordinaria abilità, rappresentato in chiave classica questa opera del drammaturgo inglese. Cala il sipario, ma il consiglio direttivo dell'Accademia già sta pensando a quale opera portare in scena nella prossima estate. Solo qualche mese di pausa e poi tutti al lavoro con il regista Gianlorenzo Brambilla, abile a trarre il meglio dal cast a sua disposizione. Il teatro all'aperto Licinium ha ripreso le sue produzioni nel 1993 anche se è dall'estate del 1997 che la struttura, completati gli interventi di sistemazione, ha ritrovato la sua piena funzionalità.

Più informazioni su