CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Di Chiara non si nasconde:”Grande fascino, ma vinciamo noi”

Più informazioni su

Il tecnico del Como è carico a due giorni dalla finale di andata dei play-off con l'Alessandria, squadra di grande tradizione. Fiducioso del suo gruppo:"Mi seguono con entusiasmo, anche gli anziani".

“Sono ottimista per natura. E lo sono anche in questa occasione. Dico che una partita la vinciamo e l’altra non la perdiamo…”. Un calcio alla scaramanzia a due giorni dalla gara di andata della finale play-off con l’Alessandria. Stefano Di Chiara, il tecnico azzurro, non si nasconde e parla della sfida con i piemontesi:”Ce la giocheremo alla pari – spiega -. Già essere qui, in finale, è bello ed importante visto che fino a qualche settimana fa anche l’ingresso nei play-off sembra un sogno. Noi e loro siamo squadra di tradizione. E’ una partita di fascino assoluto”.

Il tecnico romano, che deve rinunciare agli squalificati Maggioni e Franco, potrebbe scegliere una soluzione offensiva per domenica: tre attaccanti dall’inizio con Fofana in appoggio a Facchetti e Guazzo. E’ fiducioso anche perché la sua squadra gli dà buone sensazioni:”Vedo un bel gruppo, compresi gli anziani dello spogliatoio. Tutti, al mio arrivo, si sono rimboccati le maniche ed hanno accettato i miei metodi che possono anche sembrare un po’ bruschi. Adesso giochiamocela e vediamo chi è più bravo”. Oggi seduta tecnica ad Orsenigo. Domattina rifinitura allo stadio Sinigaglia dalle 11.

La prevendita dei biglietti procede speditamente. Si avvicina quota 2.000. Anche domattina in vendita allo stadio al prezzo di 10, 25 e 40 euro, oltrechè nei bar di ritrovo dei tifosi azzurri. Domenica il Sinigaglia sarà davvero una macchia di azzurro per cercare di spingere il Como a salire di categoria.

Più informazioni su