CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Di Chiara a ruota libera:”Gol con la mano ? Fa parte del gioco”

Più informazioni su

Il tecnico del Como protagonista ieri sera ad Etv nella trasmissione 30Denari. Parole di elogio per Maradona, poi critiche al calcio di oggi rispetto a quando lui era in campo. "Di Bari è stato un grande". A ruota libera. Dal calcio di allora a quello di oggi. Passando per Maradona e le sue furbate come il gol di mano. Stefano Di Chiara, il tecnico del Como, è stato il protagonista della serata di ieri ad Etv nella trasmissione "30Denari". E non le ha mandate a dire, come nel suo stile di un personaggio decisamente controcorrente:"Il gol con la mano di Maradona è stato un gesto di grande campione anche quello. Perchè questo è un gioco e la furbata fa parte del gioco. La correttezza, però, è un'altra cosa…".

Da Di Chiara, poi, critiche a come si è ridotto oggi il calcio:"Ora è solo cinema… Tanto che non fa differenza prendere De Niro e metterlo in panchina al posto di uno come Mourinho. Andare avanti ? Si, ma bisogna guardare indietro ed imparare molto. Qui non c'è più meritocrazia, non ci sono più i valori del campo". E poi ha anche parlato della famosa cacciata quando era al Legnano in testa alla classifica e Di Bari – attuale presidente del Como – lo allontanò per divergenze forti con i giocatori dello spogliatoio:"E' stato un grande – ha detto – perchè poi ha riconosciuto il suo errore. Mi cacciò e la squadra perse quasi tutte le partite".

Più informazioni su