CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Verso il derby con l’infermeria piena:”Voglio tanta aggressività”

Più informazioni su

Luca Dalmonte spiega cosa deve fare la sua squadra per cercare di battere Milano, attesa domenica a Cucciago. Allenamenti con problemi, ma c'è attesa per Patricio Prato. E domani la squadra con i tifosi.
"Aggressività, una grande pressione su di loro ed una ottima difesa. Se saremo bravi a fare questo, allora…". Luca Dalmonte non lo dice, ma lo lascia intendere chiaramente. Ecco la sua ricetta per cercare di vincere, domenica sera (ore 21 a Cucciago), il derby contro l'Armani Jeans Milano. Una sfida attesissima e che i tifosi vogliono fare loro. "Lo so bene quanto vale per il nostro popolo. Faremo il possibile per renderli felici". La settimana pre-derby, oltre all'inserimento dell'italo-argentino Prato (presentato martedì scorso), vede l'infermeria canturina bella piena: problemi fisici vari per Berti, Elder e Tourè. "Ci siamo allenati a singhiozzo – continua Dalmonte – anche se con la giusta intensità. Speriamo di recuperarlo tutti per domenica". Prato, da parte sua, non vede l'ora di entrare in campo. Un combattente l'ex guardia di Rieti, lunga esperienza in Italia. "Cercherò di dare il massimo per la squadra ed i tifosi. So bene quanto conta questa partita qui…".

Dalmonte, poi, non dimentica il valore di Milano. Squadra staccata in classifica di due punti, ma con individualità di spessore. Come Hawkins, ma sopratutto Rocca e Mordente, vere anime dell'Olimpia. "Loro sono temibilissimi – aggiunge il coach -. Ma io conto molto su una cosa: il fattore Pianella". E domani pomeriggio, la Ngc Action sarà (dalle 16) nel negozio Box & One in via Milano a Cantù. Un incontro con i tifosi dove chiedere autografi ai vari giocatori della squadra, presenti al completo.

Più informazioni su