CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Anche la cabala “spinge Cantù in Coppa Italia: Siena sempre ko

Più informazioni su

Mai un successo nelle precedenti finali disputate con questa formula. E coach Pianigiani teme molto le alchimie tattiche del collega Dalmonte:"Ci proporranno cose diverse dal campionato: sono da temere".
C'è anche la cabala. Che "spinge" Cantù verso un possibile miracolo: quello di fermare la marcia della Montepaschi Siena, capolista imbattuta in campionato, nelle Final-Eight di Coppa Italia che scattano oggi a Bologna. Brianzoli e toscani in campo domani sera (ore 20,30) nell'ultima gara dei quarti di finale. Siena, però, non ha mai vinto la Coppa con questa formula delle tre gare in altrettanti giorni. Eliminazione anche di poco, ma sempre fuori. Coach Pianigiani, che sta guidando una autentica fuoriserie, lo sa e sa anche che il collega Dalmonte sta preparando al meglio questa sfida di domani. Teme insidie, trappole assortite. E non si fida di Mazzarino e soci, capati in gara unica di tirare fuori unaprestazione da urlo:"Cantù è una squadra da temere  – spiega il tecnico di Siena – perché ha vinto otto delle ultime dieci gare, ormai consolidata al quinto posto: visto il trend degli ultimi due mesi, arriverà alla Coppa al meglio. È preparata tatticamente e allenata benissimo: non ci proporrà le cose viste nei precedenti, dovremo aspettarci una nuova partita da leggere".

Più informazioni su