CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E’ un derby che vale davvero tanto. Seguitelo in diretta con noi!

Più informazioni su

Gli uomini di Cotta a Varese (ore 14,30) per cercare di strappare un risultato positivo. Biancorossi imbattuti dal ko del Sinigaglia. Aggiornamenti in tempo reale su CiaoComo Radio: niente tifosi al seguito.
Da non perdere anche se incollati alla radio. Un derby che per il Como conta tanto quello di questo pomeriggio a Varese (ore 14,30) per tanto motivi. Per cercare di strappare un risultato positivo e restare incollati alla vetta, per cercare di frenare la marcia dei biancorossi che sono imbattuti dal ko rimediato a Como a fine settembre (in posticipo serale) e per regalare una soddisfazione ai tifosi che devono restare a casa per ordine del Ministero: altrimenti rischiano i Daspo se trovati vicini allo stadio "Ossola". Una sfida seguitissima e senza la possibilità dello stadio. "E questo ci dispiace – spiega Corrado Cotta alla vigilia – anche se i nostri supporters lo sanno bene che devono restare a casa. Beh, vorrà dire che cercheremo di fargli un bel regalo…".

Come dire: si va per vincere. Scalpita dalla voglia di ritornare in campo l'ex Matteo Guazzo, probabilmente preferito dal mister allo sloveno Sehic dall'inizio. Poi la squadra è la solita. Senza gli squalificati Maggioni e Balleri indifesa, con il capitano Oscar Brevi recuperato in extremis e pure con Goretti che ha smaltito i postumi dell'influenza. "Siamo a posto e pronti per una grande sfida – aggiunge Cotta -. Ho cercato di non far sentire troppo la tensione ai ragazzi perchè a Varese voglio una grande prova. Loro lo sanno".

E in via del tutto straordinaria – solo per oggi al momento – ecco che scende in campo anche CiaoComo Radio (Fm 89,4). Niente tifosi al seguito, la nostra emittente ha deciso di fare loro un bel regalo con gli aggiornamenti in diretta dallo stadio "Ossola" (dalle 14,20). Per chi è costretto a restare a casa, dunque, un pomeriggio di passione con l'orecchio alla sempre cara radiolina. Per sperare di ricevere notizie buone. Oppure anche sul Pc di casa in streaming dal nostro sito internet. Aggiornamenti in tempo reale anche dal portale del club, da pochi giorni in rete in veste rinnovata (www.accomo.it).

Più informazioni su