CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Di Bari porta l’ultimo acquisto ad Orsenigo e poi “lancia” il Como

Più informazioni su

Il presidente azzurro oggi in visita alla squadra in vista della ripresa del campionato. Ha presentato ai compagni Cristian Maggioni, subito in campo. Poi allenamento su campo ridotto. Goretti in dubbio. Ha portato ad Orsenigo l'ultimo acquisto del suo Como. "UN ragazzo di valore e talento" come lo ha definito lui stesso. E così Cristian Maggioni, lecchese di Brivio, 26 anni, ex Legnano, si è subito unito ai compagni sotto le direttive di mister Cotta. Il ragazzo è stato tesserato ieri. Maggioni è stato strappato a club di categoria superiore. In lui crede Di Bari ed anche Cotta. Domenica dovrebbe debuttare nella gara casalinga contro il Rodengo, la prima del girone di ritorno. Con il suo inserimento, in difesa, probabile lo spostamento in avanti di Balleri. Domenica, forse già dal primo minuto visto che ha dimostrato di essere bene in palla, atteso anche l'altro neo-acquisto, Massimo Minetti, ex Verona. L'unico in dubbio è il centrocampista Roberto Goretti, reduce da una microfrattura alla spalla nell'ultima gara di andata ad Ivrea. La sua presenza, domenica, è più no che si.

"Sono due elementi importanti, che vanno a rafforzare una buona rosa – ha spiegato il numero uno azzurro in un centro sporitvo di Orsenigo bianco per la neve -. Ora puntiamo anche ad un attaccante per dare un ulteriore puntello. Conto di chiudere la prossima settimana. Nomi ? Non ne faccio. Aspettate e vedrete…".

Poi il presidente ha lanciato il Como in vista del girone di ritorno:"Siamo competitivi, possiamo prenderci delle belle soddisfazioni. Io dico che ci possiamo divertire tutti, noi ed i tifosi. Ma non dico dove possiamo arrivare. Dico solo che ci sarà da divertirsi fin da domenica quando ci sarà da noi il Rodengo".

Più informazioni su