CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Ngc verso Ferrara, ma tiene sempre banco l’addio di Corrado

Più informazioni su

L'ex patron di Cantù si è dimesso ieri sera da presidente della Lega basket maschile:"Situazione ingovernabile". Dalmonte pensa al colpaccio domani. Donne: al Palasampietro un derby di grande fascino. Si va a Ferrara. Ma in casa Ngc Cantù, in queste ore, tiene sempre banco la notizia dell'addio di Francesco Corrado alla Lega Basket. Via dalla presidenza dopo un anno di incarico. La decisione è arrivata ieri sera dopo l'assemblea dei club di Bologna:"Era una situazione ingovernabile – ha spiegato l'ex patron – dove ognuno pensava al suo orticello. Ma – ha garantito – resterò nel mondo del basket anche se con altri incarichi…". E mentre Corrado lascia, ecco che la Ngc – ora diretta dal figlio Alessandro anche se lui l'ha sempre seguita con affetto e simpatia – pensa al colpaccio in casa Carife. "Non sarà facile, ma ci dobbiamo provare", spiega coach Dalmonte alla vigilia. Per lui l'assenza quasi certa anche di Zacchetti dopo il già scontato forfait di Giovacchini.

E se Cantù va in trasferta (palla a due alle 18,15), grande spettacolo è atteso al Palasampietro di Casnate. Domani alle 18, infatti, la Comense riceve il Geas di Sesto San Giovanni. Un derby che ritorna dopo oltre 20 anni e che vede in campo due tra le più blasonate formazioni del panorama cestistico femminile: in tutto hanno vinto 23 scudetti, tre coppe dei campioni ed 8 coppe italia. Comense con Hall recuperata dall'influenza e schierata in campo da coach Montini. Qualche problema per il ginocchio di Valentina Donvito, sempre dolorante.

Più informazioni su