CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Dalmonte e la sfida verita:”Non importa come, dobbiamo vincere”

Più informazioni su

Il coach della Ngc Cantù categorico alla vigilia della gara casalinga con Biella di domenica:"Concentrazione massima – spiega – altrimenti può andare male. Il mio futuro ? Non conta nulla". "Non importa come, non con fiocchetti e orpelli. Domenica dobbiamo vincere e basta. E' una di quelle partita che, a turno, tocca a tutti in un campionato. Per noi quel momento è arrivato…". Deciso, convinto, determinato come non mai. Coach Dalmonte sa che domenica, contro l'Angelico Biella, si gioca parte della sua panchina a Cantù e chiede ai suoi ragazzi il massimo:"Perchè loro – spiega preciso – sono una macchina da canestri devastante. Massima concentrazione e guai a lasciare campo libero. Potremmo finire male, fatti a pezzi…". Il tecnico romagnolo ha spiegato questi concentti nella conferenza stampa di oggi a Cucciago.

Poi in campo a dare istruzioni ai suoi ragazzi. Allenamento intenso per dare la carica giusta. Giovacchini ha seguito, infortunato, ai bordi del campo. Gli altri a sgobbare. Biella è da battere e Dalmonte lo sa bene:"Sento dire del mio futuro e della pressione dopo le sconfitte – ha spiegato ancora -. Dico che la questione personale conta zero, al momento. Quello che interessa è la Pallacanestro cantù e la vittoria. Da portare a casa a tutti i costi. Il resto non interessa proprio".

Più informazioni su