CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Rally Aci Como decolla oggi: dal triangolo lariano fino a Civiglio

Più informazioni su

Si parte questa mattina da Erba e si affrontano le prime prove speciali. In serata il clou per gli appassionati lariani: i quattro chilometri da fare tutti d'un fiato a ridosso della città. Navarra già a casa: auto distrutta.
Ieri l'antipasto, oggi le vere staccate ed i tornanti da fare a tutta. Il Rally Aci Como numero 27 decolla stamane da Erba con direzione triangolo lariano per le prime due speciali di giornata, la Sormano e la Piano Rancio (strade chiuse dalle 10 di stamane e fino al primo pomeriggio). Poi il trasferimento in Val Cavargna e Valle d'Intelvi per le altre tre speciali e quindi, in serata, la speciale più corta – ma forse più affascinante – dell'intera gara, quella di Civiglio: 4 chilometri da fare tutti d'un fiato con partenza da via Pannilani. Dalle 17 già chiuse tutte le strade da San Martino a Camnago Volta. I residenti si potranno spostare al massimo fino alle 19,30, poi tutti fermi. La prova parte alle 20,37.

Il Rally, partito ieri sera da piazza Cavour a Como, oggi vedrà delinearsi tutti i suoi valori. Dalle belle speciali predisposte dagli organizzatori, ai grandi piloti al via tra cui il fresco campione italiano Luca Rossetti, friulano. Con lui, a darsi battaglia per il successo, anche il comasco Corrado Fontana, Travaglia, Andreucci, Longhi e Gianfico, vicnitore qui un anno fa. Niente gara per Andrea Navarra, il romagnolo ex campione d'Italia;: ieri pomeriggio, prima del via, ha distrutto la sua Punto super2000, nello Shakedown di Asso ed è tornato a casa.

Più informazioni su