CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Scattano rally e primi divieti, ma lo spettacolo vero è da domani

Più informazioni su

Questa sera alle 19, dal palco in piazza Cavour a Como, via all'edizione numero 27 della competizione organizzata dall'Aci. Sarà vietato lasciare le auto in sosta in piazza Roma. Tantissimi i big alla partenza.
Si parte oggi, ma la battaglia vera – con lo spettacolo delle prove speciali – sarà dolo da domani mattina. Oggi solo le operazioni preliminari. compresa la partenza (dalle 19,01 dal palco di piazza Cavour) del Rally Aci Como numero 27, con il supporto di Etv e del Gruppo Autotorino. Poi tutti al riordino di Lariofiere ad Erba in attesa di affilare motori e gomme per le prime speciali di questa edizione davvero molto bella. 12 le "speciali" in programma con la novità della maxi-ValCavargna lunga 28 chilometri e per quest'anno da fare a senso inverso rispetto al passato. Tantissimi i big del volante al via visto che questa gara è l'ultima del campionato italiano di specialità: al via il campione tricolore in carica, Rosetti, poi nomi che hanno fatto la storia dei rally come Travaglia, Navarra, Longhi ed Andreucci. Senza dimenticate Gianfico, vincitore di un anno fa. E senza escludere i piloti di casa nostra come Fontana, Silva e Carletto Galli.

Con il rally, scattano anche le prime limitazioni stradali. Oggi (dalle 17 alle 22) divieto di sosta in piazza Roma dove ci saranno – prima della partenza – tutte le vetture della competizione. Sosta vietata anche da via Rodari a via Bianchi Giovini, il tratto che collega piazza Roma a piazza Cavour dove i piloti ed i navigatori saliranno sul palco per prendere il via. Dopo essere scesi dal palco, per uscire da Como, i concorrenti potranno anche sfrecciare sulla corsia riservata ai bus in piazza Cavour.

Più informazioni su