CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Buoni segnali di Como a Legnano: Bretti illude, poi arriva il pari

Più informazioni su

La formazione azzurra, ancora non al meglio della brillantezza, pareggia sul terreno del "Mari" contro una compagine di categoria superiore. Brioschi in tribuna per vedere i compagni. Squalifica ridotta a Balleri. Un buion Como a Legnano ieri sera, quarta amichevole della stagione. Una formazione abbastanza ben in palla – anche se non ancora brillantissima – e che ha messo in difficoltà in più di una occasione i padroni di casa allenati da Attilio Lombardo, ex Sampdoria e Juve, compagine di categoria superiore. la sfida è finita 1-1. Con Bretti che inizialmente ha illuso il Como (suo il gol che ha sbloccato lo 0-0) ed il pareggio di Virdis, sempre nella prima frazione. Cambi (tanti) e poche occasioni da entrambe le parti nella ripresa. Resta la buona prova fornita a Cotta dalla squadra. In Tribuna, a vedere i nuovi compagni, il neo-acquisto Emanuele Brioschi che da oggi si allena ad Orsenigo. E con lui il Como ha messo a posto la difesa che adesso ha esperienza da vendere visto che ci sono pure gente del calibro di Balleri e Brevi. Prossima amichevole del Como domenica (ore 17) a Renate.

Ed intanto è di ieri sera la notizia che la Corte di giustizia federale ha accolto quasi interamente la richiesta dei legali di David Balleri, squalificato per quattro mesi per la presunta combine tra Livorno ed Atalanta. Il difensore resterà fermo fino al 30 settembre, poi tornerà in campo:"E' finito un incubo – ha detto Balleri – e ringrazio tutte le persone che mi sono state vicino. E' stato stabilito con certezza che non c'è stata alcuna combine". Ma balleri non potrà giocare neppure le amichevoli sino a fine settembre: la deroga non gli è stata concessa.

Più informazioni su