CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Non ci sarà la sfilata di Versace al Chiostro di Sant’Abbondio

Più informazioni su

Il Festival Como Città della Musica costretto a rinunciare alla sfilata che avrebbe dovuto inaugurare la rassegna, per via degli impegni della maison a Parigi: spostare abiti e modelle troppo costoso. Inizia con un intoppo la rassegna Como Città della Musica. La sfilata di moda che, il 5 Luglio avrebbe dovuto dare il via in grande stile alla manifestazione, è stata annullata per cause indipendenti dalla volontà degli organizzatori. Imprevisti impegni della maison a Parigi hanno reso impossibile il trasferimento sul lago, secondo le tempistiche programmate, di abiti e modelle. L'ipotesi ventilata di ricorrere a jet privati si è rivelata troppo costosa: il budget sarebbe passato da 70mila euro a 250mila euro. Un  aggravio eccessivo per una singola manifestazione. Ma l'organizzazione non si da per vinta: il 5 luglio ci sarà comunque una cena di gala ad inviti e il legame del Festival con Versace e la moda rimarrà forte, grazie all'omaggio a Maurice Bejard, balletto con costumi firmati dalla griffe ed al filmato che verrà proiettato in onore del defunto Gianni, che col lago di Como ha sempre avuto un legame speciale.

Più informazioni su