CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, i giochi ancora aperti. Ma salta il consiglio tanto atteso

Più informazioni su

Non ci sarà il faccia a faccia tra i soci previsto per oggi. Forse un tentativo di prendere tempo in attesa che la partita venga giocata dai rispettivi commercialisti. Ormai è ufficiale l'asse Rivetti – Di Bari, Angiuoni solo.
Tutto ancora in alto mare. Giochi aperti per decidere il futuro assesso del Como. Ma la notizia dell'ultima ora è che il consiglio di amministrazione convocato per oggi – e che avrebbe dovuto finalmente fare chiarezza – è stato annullato. Non ci sarà il faccia a faccia tra il presidente Enzo Angiuoni ed i due soci Di Bari e Rivetti. Gli stessi che, ormai appare certo, hanno stretto una alleanza che potrebbe anche mettere in fuorigioco lo stesso Angiuoni. Il quale, da parte sua, ribadisce di avere alle spalle un solido gruppo di imprenditori intenzionato a sostenenrlo nella sua avventura nel mondo dei professionisti. Resta solo di decidere chi resterà alla guida. Improbabile una ricomposizione del trio anche per le evidenti frizioni tra i soci sul modo di gestire la società in futuro. Di campagna acquisti e di strategie di mercato si potrà parlare solo dopo una chiarimento ai vertici. Per ora rinviato a data da destinarsi anche se non molto lontano nel tempo.

Il Como, intanto, si prepara all'ultima gara della stagione. Domenica, al Sinigaglia, arriva la Salus Turate di Galia, formazione lanciatissima e solida al terzo posto della graduatoria alle spalle della Tritium. Sarà una festa perchè gli azzurri sono già in C2 e vogliono esibire ai tifosi anche la Coppa Italia. La Salus, da parte sua, non è mai stata così in alto. Sarà una bella partita, ma una domenica di gioia per tutti. Gli azzurri sono ancora a riposo: mister Corda ha concesso loro una pausa fino a domani (compreso). Ripresa degli allenamenti venerdì mattina ad Orsenigo.

Più informazioni su