CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fitch non sbaglia e la Tisettanta continua a sperare nei play-off

Più informazioni su

Il giocatore americano trascina Cantù al successo nel turno infrasettimanale del campionato di basket maschile. Suoi i canestri della rimonta contro Udine dopo un inizio difficile. E domenica c'è Siena.
Ancora Fitch. Altra super prova del giocatore americano di Miami ed altra bella vittoria della Tisettanta Cantù. Che si riscatta, davanti ai tifosi di casa, dello sciagurato derby perso domenica al Forum. La Snaidero Udine in ginocchio dopo una partita intensa e combattuta (83 – 76 il punteggio finale). E così gli uomini di Dalmonte mantengono intatte le possibilità di accedere ai play-off finali del torneo di basket maschile di A1 anche se il calendario non è proprio favorevole a loro: domenica arriva la capolista Siena (ieri sera caduta clamorosamente a Varese sul terreno della Cimberio ndr) e poi trasferta a Rieti. Ma le speranze ci sono ancora.

Contro Udine inizio difficile, al solito. Ospiti in vantaggio per due tempi grazie ad Antonutti e ad un Allen imprendibile (20 punti per lui alla fine). La rimonta di Cantù dal terzo tempo con Wood e Fitch. Ben supportati anche da Francis sotto i canestri e Tourè, sempre più concreto. Mazzarino ha portato le due squadre in parità (53- 53) a poco dalla terza sirena. Poi è stato Fitch (23 punti per lui) a prendere in mano la squadra e portarla al successo. Finale intenso e combattuto punto a punto. I canestri decisivi li ha messi a segno il colored. Anche Allen e la Snaidero si sono dovuti arrendere. E Cantù continua a sognare i play-off…

Più informazioni su