CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Con la Snaidero Cantù cerca di dimenticare lo sciagurato derby

Più informazioni su

Turno infrasettimanale di campionato stasera a Cucciago. I friulani sono già salvi ed hanno un ex temibile come Digiuliomaria. Coach Dalmonte:"Avremo qualche scoria da smaltire dopo Milano".

Ultimi bagliori di campionato per la Tisettanta Cantù: questa sera al Pianella di Cucciago (ore 20,30) è di scena la Snaidero Udine nel turno infrasettimanale del torneo di serie A1. Una formazione che si trova al 16° posto in classifica, ma che – come sottolinea coach Dalmonte ai microfoni di CiaoComoRadio – “con la salvezza nel sacco e i playoff irraggiungibili, non ha più niente da perdere e può permettersi di giocare leggera”. Cantù non deve, perciò, cadere nella trappola e mantenere alto il livello di concentrazione. L’obiettivo dei playoff, a tre giornate dalla fine della regular season, è un’arma a doppio taglio: una motivazione importante e una fonte di stress e pressione non indifferente. “Mi preoccupa anche il fatto che, dopo la sconfitta di Milano, – prosegue l’allenatore biancoblù – sicuramente ad inizio gara avremo qualche scoria da smaltire”.

La Snaidero è squadra di tutto rispetto, da non sottovalutare. “È una compagine molto profonda – commenta il tecnico – che punta sul tiro da tre e sul contropiede di Allen e Green. Inoltre, tutti i lunghi udinesi, indipendentemente dallo specialista Schultze, possono aprire molto il campo per gli uno contro uno degli esterni”. La strategia canturina si baserà, perciò, sul controllo del ritmo, “a livello difensivo – continua Dalmonte – non dovremo lasciarli correre e cercare di essere molto responsabili negli uno contro uno, perché ogni giocatore della Snaidero può essere davvero incisivo con il tiro da fuori area". I friulani arrivano a Cantù con l'ex DiGiuliomaria in veste di capitano. In Brianza è cresciuto cestisticamente ed ha lasciato tanti ricordi buoni. Sfida numero 42 in stagione regolare tra Cantù ed Udine: i precedenti (29 – 12) sono a favore dei brianzoli.

Più informazioni su