CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como ora pensa al campionato:”Pericolosa la Vallagarina…”

Più informazioni su

Ninni Corda non nasconde le insidie della gara di domenica al Sinigaglia. "Loro sono ad un passo dalla retrocessione, ma non verranno qui già rassegnati". Capitan Cau è l'osservato speciale. Dopo la Coppa Italia, è il momento di pensare al campionato. Ed il prossimo avversario, per il Como di Ninni Corda, è tutt'altro che agevole come può indicare la classifica: domenica, al Sinigaglia, attesa l'Alta Vallagarina, la compagine trentina che è ad un passo dalla retrocessione in Promozione dopo una sola stagione di permanenza in serie D. Con una sconfitta sul lario, infatti, sarebbero matematicamente retrocessi. Per questo Ninni Corda ritiene che sarà una sfida di importanza notevole, forse ancora più complicata – con le debite proporzioni – di quella contro la quasi pari grado Tritium. "Sono insidiosi e non certo rassegnati – precisa il tecnico alla redazione -. Ai ragazzi l'ho spiegato e lo continuo a ripetere. Non dobbiamo fare l'errore di pensare ad una gara scontata. Sarebbe un errore gravissimo…".

Preparazione anche oggi e domani sotto la pioggia ad Orsenigo. Tutti a disposizione del mister azzurro. L'unico che domenica starà in tribuna – ed è un peccato visto l'ottimo momento di forma attraversato – è il centrocampista Joseph Manzini, appiedato per due turni dal giudice sportivo. Capitan cau, invece, è l'osservato speciale: tutti lo aspettano in campo anche se ha saltato le ultime gare per un problema ad una caviglia. Potrebbe recuperare anche se, al momento, la sua presenza è ancora una incognita.

Più informazioni su