CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Coppa Italia dolce-amara: il Como perde, ma approda in finale

Più informazioni su

Il 2 a 1 di questo pomeriggio al Sinigaglia non basta ai veneti del Montebelluna. I lariani accedono ugualmente all'atto conclusivo grazie al perentorio 4 a 1 dell'andata. Ora affronteranno la Colligiana.

Finisce 2 a 1 per il Montebelluna il ritorno delle semifinali di Coppa Italia, disputato oggi al Sinigaglia alle 14,30. Il Como passa il turno, forte del risultato dell'andata (4 a 1 per i lariani sul terreno trevigiano). Il punteggio di oggi si è deciso negli ultimi minuti del primo tempo. Al 37°, infatti, Basilico lanciato da Cau scappa sul filo del fuorigioco e trafigge la rete avversaria con un diagonale da destra verso sinistra. Cinque minuti dopo, al 42°, il Montebelluna risponde con prontezza: su lancio lungo, Savinelli esce di testa ed anticipa Frenpong, la palla giunge però sui piedi di Andrighetto che a porta vuota insacca. Immediato il raddoppio dei veneti: al 45° cross di Fabrin da sinistra, Moroni colpisce al volo, la palla arriva sui piedi di Frenpong che sulla linea l'appoggia in rete. All'ultimo il Como tenta il pareggio. All’89° Sentinelli prova una rovesciata dal dischetto, la palla però esce alta sopra la traversa. I comaschi rimediano anche due ammonizioni. Cartellino giallo per Rais appena entrato in campo per sostituire Guidetti al 13° del secondo tempo, tre minuti dopo ammonito pure Greco per proteste. Ora gli azzurri attendono l’andata delle finali, mercoledì 9 aprile: se la dovranno vedere con la Colligiana che, nell'altra semifinale, ha superato il Vitoria.

Più informazioni su