CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mezzo miracolo a Roma: Tisettanta superata al supplementare

Più informazioni su

Grande prestazione della formazione di coach Dalmonte nella difficile trasferta sul terreno della Lottomatica. I brianzoli partono male, ma poi rimontano. E costringono i padroni di casa all'extra-time.
Mezzo miracolo a Roma. Oppure, impresa sfiorata di un soffio. Una combattiva Tisettanta Cantù rischia di fare la notiziona di giornata andando a fare paura alla Lottomatica Roma nell'anticipo di Pasqua. Un avvio brutto, ma poi la rimonta implacabile con i canestri di Wood, Fitch e Tourè. E così i canturini, punto su punto, sono riusciti a farsi sotto. Dall'iniziale 24-11, la rimonta è stata inesorabile: 38 – 31 dopo due tempi, ma poi 52-51 al terzo riposo ed addirittura un clamoroso 66 pari dopo i 40 minuti regolamentari. Roma in affanno e Cantù vicina all'impresa.

Ma Wood e soci, traditi anche dalla stanchezza, sono poi crollati nel supplementare: solo tre punti segnati, mentre la Lottomatica ha dilagato. Fino a chiudere con un 80 – 69 che non rispecchia quanto si è visto nella gara del Palalottomatica. Due punti a Roma e tanto rammarico per i ragazzi di Dalmonte che hanno avuto poco (1 solo punto) da Brown e Mazzarino (7). Ma tanto da Wood, Tourè e Fitch, autentiche macchine da canestri. Una sconfitta che non cambia nulla in ottica play-off: rimangono intatte le possibilità di entrare nella fase finale del torneo di basket maschile di A1.

Più informazioni su