CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tisettanta a testa alta, ma Montegranaro non ferma la sua marcia

Più informazioni su

Finisce 90 – 80 per i padroni di casa. Cantù avanti solo nei minuti iniziali, poi è un dominio dei marchigiani. Un grande Tourè (22 punti) cerca di tenere a galla i brianzoli. E domenica arriva la Eldo Napoli.
Ci ha provato, ma senza risultato. La Tisettanta esce a testa alta dal parquet di Montegranaro dopo una gara che i padroni di casa hanno controllato da inizio alla fine (90 – 80 il punteggio finale). Cantù avanti solo nei minuti di avvio, ma è stato un fuoco di paglia. Poi Montegraro ha condotto con autorità e senza mai dare l'impressione di essere in difficoltà. I parziali lo stanno ad indicare in modo netto: 27 – 17, 51 – 37 e poi 80 – 57. Il break decisivo nella terza frazione dove i marchigiani hanno messo al sicuro il risultato. Cantù ha lottato, ma il risultato non è stato granchè. Ci ha messo l'anima il francese Tourè: 22 punti e tanta sostanza. Ma contro questo strapotere di Montegranar non c'era davvero nulla da fare. Ora Cantù deve guardare alla prossima sfida: domenica, a Cucciago, attesa la Eldo Napoli, a pari punti in classifica con i brianzoli.

Più informazioni su