CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rais e Bretti “liquidano” il Merate ed il Como ritorna al comando

Più informazioni su

Domenica positiva per la formazione di Ninni Corda. A Legnano superata, non senza difficoltà, la formazione lecchese. La rivale Tritium pareggia a Salò e cambia di nuovo la vetta. Bene anche la Salus Turate.
Nuovo sorpasso. Stavolta è il Como che sorride dopo una domenica iniziata con il piede storto per le condizioni fisiche non buone di molti suoi elementi e per Corda non in panchina perchè squalificato. Ma gli azzurri a Legnano (campo neutro) hanno vinto per 2-0 contro il Merate ed hanno fatto in pieno il loro compito. Non altrettanto la rivale Tritium che è stata fermata (1-1) dal Salò. E così la classifica cambia di nuovo in vetta del girone B della serie D: Como 54 punti, Tritium 53. Un testa a testa che è destinato a proseguire sino all'ultima giornata.

Per liquidare il Merate, arcigno e deciso a vendere cara la pelle, i ragazzi di Corda – andato in tribuna a dare ordini – hanno dovuto attendere la metà del secondo tempo. Prima tante occasioni, ma anche molta confusione. Poi la svolta: prima con Rais (al 66esimo), subito dopo con Bretti (72). Un uno-due che ha steso i lecchesi e fatto ritornare il sorriso al clan lariano. Le notizie da Salò hanno poi completato la giornata.

Gli altri risultati di oggi: Solbiatese – Colognese 0-0; Base96 – Salus Turate 0-1 (Curioni); Alta Vallagarina – Fanfulla 0-2; Borgomanero – Trento 1-0; Caratese – Voghera 1-1; Olginatese – Sestese 1-3; Darfo Boario – Renate 0-4 (doppietta di Battaglino, ex Como).

Più informazioni su