CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Il difficile viene adesso, guai a distrarci…” e Corda sprona i ragazzi

Più informazioni su

Il tecnico del Como fa il punto della situazione dopo la terza sconfitta della Tritium ed il raggiungimento del primo posto. Oggi pareggio nell'amichevole di Chiasso. Fuakuputu in recupero per la gara di domenica. “Il difficile viene adesso” così il tecnico azzurro, Ninni Corda, all’indomani della partita Trento-Tritium in cui i milanesi hanno trovato la terza sconfitta consecutiva. Il Como ora è davvero in vetta alla classifica, ma come ha sottolineato l’allenatore lariano non si tratta di un punto di arrivo, bensì di un punto di partenza: “Abbiamo fatto uno sforzo notevole per recuperare questi 9 punti che ci separavano dalla vetta, io l’ho sempre detto che le cose possono cambiare, ci sono momenti in cui possiamo rallentare noi e gli altri invece vanno bene e viceversa e così è successo. Ora è iniziato un altro campionato, siamo a pari punti e abbiamo 14 giornate per fare più punti di loro. Dobbiamo continuare ad allenarci bene, senza pensare di essere arrivati, poi faremo i conti alla fine”. Più volte si è detto che questo è un girone impegnativo in cui nessuna squadra è da sottovalutare…

Confermo, è assolutamente durissimo. Già la partita di domenica contro Fanfulla sarà una battaglia calcistica importante. Il Fanfulla appartiene ad un capoluogo di provincia importante come Lodi e la rivalità è sentitissima soprattutto da parte loro. Già all’andata ci hanno fatto soffrire e anche in Coppa Italia. Sarà una partita molto impegnativa.

Oggi intanto l’ amichevole a Chiasso è stata un modo per testare la squara: come è andata?

Una partita di questo genere serve tantissimo. Loro fanno la serie B svizzera, paragonabile alla nostra C1-C2 . Abbiamo giocato bene sia il primo che il secondo tempo è finita con un pari, 2-2, sono molto soddisfatto.

Sentinelli e Manzini squalificati, Fuakuputu si è ripreso dall’infortunio?

Ha ripreso la preparazione e gradualmente sta recuperando, dovrebbe essere a disposizione per domenica. Oltre ai due squalificati e appunto Fuakuputu, il resto della squadra sta andando alla grande.

Più informazioni su