CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Tritium è in crisi nera e cade anche a Trento: aggancio vero in vetta

Più informazioni su

La notizia tanto attesa dai tifosi del Como: nel recupero della gara non disputata ad inizio anno, la formazione milanese sconfitta per 2-1. Ora le compagini al comando appaiate a quota 43 punti. Crisi nera per la Tritium. Oggi l'ex capolista, nel recupero di Trento della gara non disputata ad inizio anno, è stata sconfitta per 2-1. Terzo stop consecutivo per i milanesi che ora sentono davvero sul collo il fiato del Como. Che, di fatto, da stasera guida il torneo di serie D assieme alla Tritium a quota 43 punti. Milanesi in vantaggio nel primo tempo con Bortolotto dopo 15 minuti su calcio di rigore. Pari dei padroni di casa al 35esimo e gol decisivo, con un colpo di testa di Cvetkovic, a tre minuti dalla fine.
Una notizia accolta con soddisfazione da tutto il clan azzurro che ha spedito a Trento mister Ninni Corda. Il tecnico lariano ha seguito con grande attenzione la partita perchè a breve (10 febbraio al Sinigaglia) ci sarà lo scontro diretto con i milanesi. Ma è stato proprio Corda, al triplice fischio di chiusura, a invitare tutti a restare con i piedi per terra:"Siamo primi e felici di questo aggancio – ha detto alla redazione – ma nessuna illusione. Dobbiamo continuare a lavorare bene come abbiamo fatto sino ad ora".

Il giudice sportivo, intanto, ha squalificato per un turno il vice-allenatore Giovanni Scanu, allontanato anche domenica scorsa a Borgomanero dal terreno di gioco: per lui, ormai, la quinta espulsione della stagione. Un record negativo difficilmente uguagliabile anche con tutta la buona volontà…

Più informazioni su