CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Riprende l’inseguimento alla Tritium, il Como non si vuole fermare

Più informazioni su

Dopo la pausa di fine anno, riecco il campionato di serie D. Azzurri al Sinigaglia contro la Sestese e per un giorno anche in diretta su "Tutto il calcio minuto per minuto". Capolista a Trento, la Salus in casa con il Fanfulla.

Vietato fermarsi ora. L'inseguimento alla capolista Tritium deve proseguire con grinta e determinazione. Il Como riparte dopo la pausa di fine anno con il morale alto e la convinzione di potercela fare. "Ma guai a sottovalutare gli avversari – avverte subito mister Ninni Corda -. Ai ragazzi ho già chiesto e ripetuto che serve tanta concentrazione. Sono moderatamente soddisfatto, però, perchè il gruppo che ho ritrovato dopo Natale è tirato a lucido e desideroso di proseguire il cammino". Squadra carica che vuole inaugurare il 2008 così come ha chiuso il 2007: con una vittoria. Sei i successi di fila per Cau e compagni. Oggi arriva la Sestese, modesta certo, ma ugualmente insidiosa. Mancherà solo il capitano, squalifiocato. Anche il vice di Corda. Scanu, non sarà in panchina per lo stop dediso dal giudice sportivo. Gli altri tutti pronti: rientra anche Manzini. La Sestese arriva a Como senza il suo bomber principe Magnoni: operato al ginocchio, resterà fermo per settimane.

La novità di oggi è anche l'orario di inizio della sfida al Sinigaglia: non alle 14,30, ma mezz'ora dopo. In campo alle 15 per permettere alla popolare trasmissione di RadioUno "Tutto il calcio minuto per minuto" di collegarsi da Como anche per la concomitante assenza della serie A. Oggi i protagonisti sono i dilettanti. Un motivo in più per fare bene.

Il Como deve pensare a vincere, ma con un occhio anche al campo di Trento: qui, infatti, gioca la capolista, ora in vantaggio di quattro punti. I trentini potrebbero dare un aiuto agli azzurri dopo il favore già fatto dalla Colognese prima di Natale. Le altre sfide di oggi: rinviata per maltempo Voghera – Darfo Boario, la Salus Turate riceve il Fanfulla, la Solbiatese in casa contro l'Olginatese ed il Merate cerca punti d'oro ospitando il Salò. Completano il quadro Colognese – Renate, Borgomanero – Base96 e Caratese – Alta Vallagarina.

Più informazioni su