CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Corda suona la carica:”Adesso tocca a noi riprendere la Tritium”

Più informazioni su

Il tecnico del Como fa il punto della situazione alla vigilia della ripresa del campionato. Domani, al Sinigaglia, attesa la temibile Sestese, reduce da quattro stop di seguito. Solo Cau fuori per squalifica.

È davvero un periodo d’oro per il Como. Dopo sei vittorie consecutive, i lariani si trovano al secondo posto in classifica, a soli 4 punti dalla capolista Tritium. Gli azzurri ora guardano alla prossima avversaria, la Sestese, reduce da quattro sconfitte, attesa domani al Sinigaglia alle ore 15 (mezz'ora di ritardo rispetto al solito per la diretta su "Tutto il calcio" in rai). Ma sono proprio le parole del mister Ninni Corda che lasciano intendere quanto sia alto il morale in casa azzurra. “Il bilancio del 2007 è sicuramente molto positivo. Il girone di andata si è concluso bene e il ritorno è cominciato con l’affermazione fuori casa contro la Base 96. Abbiamo subìto una sola sconfitta (il 14 novembre in casa contro la Caratese ndr) in 27 partite di campionato e Coppa Italia. Sono degli ottimi risultati.”
Come ha trovato i ragazzi dopo la pausa natalizia?
Molto bene. Sono soddisfatto di loro: hanno dimostrato la loro professionalità. Si sono divertiti e riposati, ma sono stati molto attenti a non sgarrare. Questo dimostra che sono pronti per dare l’assalto al primo posto nel girone di ritorno.
Approfittando del fatto che la Tritium ha finalmente perso una partita, la scorsa giornata…
Certo. Prima o poi doveva capitare una sconfitta per la Tritium. Ora, però, tocca a noi avvicinarli ulteriormente per poi superarli.
Domenica contro la Sestese, come la vede?
Sarà una partita durissima. I nostri avversari hanno chiuso male il 2007. Sarà una squadra decisamente agguerrita e diversa da quella che già nel girone di andata ci aveva dato del filo da torcere. Hanno acquistato, infatti, tre nuovi giocatori che hanno avuto ben due settimane di pausa per entrare nei meccanismi della squadra. Dobbiamo stare molto attenti perché spesso dopo le feste, si assiste ad un altro campionato.
Teme le condizioni meteo per domenica?
Non molto. Abbiamo avuto qualche problema con gli allenamenti per via della neve, ma ci siamo adattati abbastanza bene perché il centro di Orsenigo è provvisto anche del campo in terra battuta.
E stamattina allenamento dedicato alla tattica…

È stato un ottimo allenamento. Ho l’imbarazzo della scelta, solo Cau non scenderà in campo perché squalificato. Abbiamo provato tutti gli schemi necessari ad affrontare la Sestese che è una squadra molto offensiva. Siamo pronti, ora aspetto di vedere cosa dirà il campo.

Più informazioni su