CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Venezia è troppo forte, la Comense si arrende a testa alta

Più informazioni su

Niente da fare ieri sera al Palasampietro di Casnate per la formazione nerostellata: la capolista parte forte e mantiene il vantaggio. Hall in tribuna in attesa del tesseramento. Bene Zampella, Aziz e Slavcheva. Niente da fare. La Comense lotta, combatte, ma si deve arrendere allo strapotere dell'Umana Venezia, capoclassifica della serie A1 di basket femminile. Una resa a testa alta (63 – 76 il finale) quella di ieri sera delle nerostellate al Palasampietro nel turno infrasettimanale del campionato, il primo del 2008. Ospiti devastanti dall'inizio: la loro partenza a razzo è un ko in pieno volto per le nerostellate di Ricchini che impiegato tutto il primo tempo per trovare le giuste contromisure. Poi la gara diventa più equilibrata, ma la Comense è sempre all'inseguimento. Buonissime prove di Zampella ed Aziz, 11 punti a testa, mentre la migliore della Comense in assoluto è stata Slavcheva che alla fine di punti ne ha fatti 16. L'Umana Venezia ha tenuto ed ha portato a casa i due punti. IN tribuna, in attesa del tesseramento 8che dov rebbe arrivare entro domani), anche la nuova arrivata Vichy Hall: il suo debutto bis in maglia nerostellata divrebbe avvenire domenica a Viterbo.

Più informazioni su