CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Siena rullo compressore, anche la Tisettanta finisce schiacciata

Più informazioni su

Partita senza storia ieri sera sul terreno della capolista Montepaschi: gli uomini di Dalmonte si arrendono quasi subito di fronte alle strapotere dei padroni di casa. Prima della fine dell'anno altro impegno: domenica arriva Rieti. Come volevasi dimostrare. Troppo forte la capolista Montepaschi Siena per questa Tisettanta Cantù. Un autentico rullo compressore che ieri sera, turno infrasettimanale del campionato di basket maschile di A1, ha schiacciato gli uomini di coach Dalmonte dopo una gara sempre condotta: 109 – 72 il punteggio finale che dice già tutto. Per i toscani 16esima vittoria di seguito. Mai nessuna ha fatto così bene. Un vero dominio a rimbalzo e dai tiri da fuori. Siena non dimostra di avere punti deboli. Ieri sera puntuale conferma.

I padroni di casa, con l'ex Thornton più in luce degli altri due (Stonerook e Kaukenas), sono partiti a valanga. Primo quarto concluso con un eloquante 30-15. Cantù subito "doppiata", con Wood a cercare di tenere in piedi la baracca, ma senza risultati. Montepaschi dilagante con Eze e Sato, una coppia da sballo. Nel secondo tempo nuovo allungo di Siena: 58 – 32. Senza storia anche gli ultimi due tempi di una partita a senso unico. Nella Tisettanta, buona prova e 10 punti per il lituano Cukinas, finora tanto in ombra. Il miglior realizzatore è stato Brown con 18 punti.

Ora per la formazione di Dalmonte altro impegno ravvicinato: domenica arriva la Solsonica Rieti (ore 18,15 a Cucciago), partita da vincere per poter brindare al nuovo anno con lo spirito giusto.

Più informazioni su