CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como non ripete la goleada in Coppa: per passare basta l’1-1

Più informazioni su

Pareggio questo pomeriggio al Sinigaglia nella gara di ritorno degli ottavi di finale contro l'Alessandria. Di Basilico il gol lariano. Ninni Corda soddisfatto, ora pensa al derby di domenica con la Salus Turate. Gli azzurri passano il turno. Con il pareggio ottenuto questo pomeriggio al Sinigaglia contro Alessandria, gli uomini di Ninni Corda accedono ai quarti di Coppa Italia. 1-1 il risultato finale, grazie alla rete di Basilico. Una gara decisamente meno brillante di quella dell'andata, finita 5-1 per i lariani, ma utile al tecnico azzurro per la rotazione della squadra. In campo anche alcuni ragazzi della Juniores di Parolini «È entrato Tulli, che considero ormai un giocatore della prima squadra a tutti gli effetti, – spiega il mister – ed ha fatto il suo esordio anche Di Bari, l'ennesimo giovane che testimonia la fertilità calcistica del Lario».

Rispetto alla gara del 28 novembre, i piemontesi hanno affrontato il match con più concentrazione e determinati a lasciare meno spazio agli azzurri. «Hanno schierato in campo cinque o sei uomini di punta che giocano sempre in campionato, – afferma Corda – con l'obiettivo di rimediare al disastro dell'andata. Avremmo meritato di vincere, ma la giornata è comunque positiva: l'obiettivo è stato raggiunto». Archiviata la Coppa, ora il mister azzurro pensa al derby contro la Salus Turate di domenica a Meda: «Sarà durissima, sono davvero in ottima forma e hanno a disposizione Sehic, un attaccante di categoria superiore».

Più informazioni su