CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Parte il super-rally da piazza Cavour e sono tutti contro Travaglia

Più informazioni su

Questa sera alle 19, dal centro di Como, scatta l'edizione tricolore della corsa lariana. Subito concorrenti al riordino di Erba, domattina le prime "speciali". Il campione europeo è il favorito. Ma i piloti comaschi preparano lo scherzetto… Il favorito numero uno è Renato Travaglia, campione europeo in carica. Un grandissimo protagonista per un rally di Como, edizione numero 26, che scatta stasera alle 19 da piazza Cavour. Lui la star della manifestazione, per la prima volta valevole come prova di campionato italiano (è l'ultima, titolo piloti già assegnato, ma resta quello dei costruttori ndr). Scatterà con la vettura numero 2. Il numero 1 gli organizzatori lo hanno dato al vincitore di un anno fa e di altre quattro edizioni: Corrado Fontana. Un comasco che cercherà di contrastare in modo deciso Travaglia visto che entrambi saranno al via con la Abarth S2000. Ma non solo loro per il successo finale: ci sono pure Cantamessa, Dallavilla e gli altri comaschi Silva, Re, Carlo Galli, Luca Ambrosoli. Attesa per il ritorno ai rally di Massimo Pigoli dopo anni di corse in autodromo.

Si parte da piazza Cavour e si va fino a Lariofiere di Erba. Lì subito il lungo riordino per assettare auto e stretegie. Stasera niente prove speciali: i concorrenti resteranno ad Erba per dormire ed essere pronti per domattina, prima tappa della gara che è sponsorizzata anche da Etv ed AutoTorino. Domani in programma sei "speciali" tra cui l'ultima, quella di Civiglio, davvero attesissima e spettacolare. Sabato il bis. Altre sei prove senza la Civiglio, ma con la Sormano da ripetere due volte di fila. Molte le limitazioni sulle strade interessate dal pasaggio dei piloti. Chiusura diverse ore prima. Al via complessivamente 66 equipaggi.

Più informazioni su