CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como in cerca di conferme, ma il Boario il casa non si piega mai

Più informazioni su

Turno infrasettimanale del campionato di serie D. Azzurri in campo alle 14,30 sull'insidioso terreno besciano dove finora non nha mai vinto nessuno. Corda è carico, assenti solo Bretti, Guidetti e Farrugia, all'ultima giornata di squalifica.

Un 6 a 0 alle spalle, pochi infortunati e allenamenti positivi. Si punta a mantenere la striscia positiva in casa Como. Ieri la squadra ha ultimato la preparazione in vista del turno infrasettimanale in programma per questo pomeriggio. Trasferta contro il Darfo Boario (in campo alle 14,30). Mister Corda sta affinando gli ultimi dettagli per garantirsi altri tre, utilissimi, punti per risalire la classifica. Come è andata la preparazione? Bene, molto bene. Abbiamo fatto l'ultimo allenamento: siamo armai arrivati alla sfida contro il Darfo Boario e siamo pronti per la partita. Oggi daremo il massimo…
 Sono carichi i ragazzi? Sì, come è giusto che sia. Dopo una vittoria così bisogna assolutamente proseguire la striscia positiva, continuare sulla lunghezza d'onda di domenica e disputare una grande partita, pur sapendo che sarà molto più difficile di domenica scorsa. E' molto temibile questo Boario? Senz'altro! La reputo tra le quattro squadre più forti del torneo. Ho già visto le altre o negli sconrti diretti o per aver visto le loro partite. Secondo me è tra le quattro o cinque squadre più forti. Sono molto pericolosi in tutti i reparti e non hanno mai perso in casa. Due settimane fa hanno disputato una grande partita contro Tritium: all'inizio perdevano 2 a 0, ma, nonostante fossero in 10 contro 11, sono riusciti a riagguantare il risultato. Si tratta quindi di una squadra che ha anche un ottimo carattere. Infortunati? Guidetti e Bretti non faranno parte della gara come, del resto, Farrugia che è squalificato. Che soluzioni alternative adotterà? Ne abbiamo tante… vediamo un po'. Ora devo ancora pensarci. Comunque tutti gli altri 22 della rosa sono in ottime condizioni.

Più informazioni su