CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La giovane Cantù nella tana di Biella:”Inizio davvero tremendo”

Più informazioni su

Coach Dalmonte presenta così la stagione che parte questo pomeriggio alle 18,15. La formazione piemontese è davvero ostica e domenica scorsa, in amichevole, ha già battuto la Tisettanta. Valenti out. Si parte con un avversario molto duro. E' l'Angelico Biella, prima fatica che la Tisettanta Cantù si troverà sulla strada nel camlpionato di serie A1 di basket maschile. Questo pomeriggio (ore 18,15) i brianzoli sul terreno della compagine piemontese che solo una settimana fa ha battuto gli uomini di Dalmonte in amichevole a Loano. Oggi, però, si farà molto sul serio. Prima di campionato contro un avversario che promette scintille:"Sono rinnovati – precisa il coach di Cantù che ha preso il posto di Sacripanti – ed hanno fatto una buona campagna acquisti, basata essenzialmente sull'acquisto di Hunter che ha molta esperienza nel nostro campionato".

Cantù non avrà Rudy Valenti. Il giocatore, in non perfette condizioni fisiche, andrà lo stesso in panchina, ma il tecnico Dalmonte sa che non lo potrà utilizzare:"Non deve essere una scusante la sua assenza. Noi dovremo essere bravi a sopperire alla sua assenza". Poi il coach parla anche di questo inizio di campionato, tutto in salita:"Per noi sarà tremendo. In un mese si giocano sette partite, quasi metà del girone di andata. Non dobbiamo perdere concentrazioine e terreno". Ed infine le sue sensazioni per questo debutto importante sulla panchina brianzola:"L'emozione c'è, ma cerco di non pensarci. Voglio fare bene, ma senza tanti proclami".

Più informazioni su