CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tisettanta, partenza amara: la luce si spegne sul più bello

Più informazioni su

Deludente debutto davanti al pubblico amico della formazione brianzola. Due tempi alla grande, poi un incredibile black-out: solo due punti in 10 minuti. Ne approfittano i russi del Khimky. Due tempi alla grande. Squadra vivare e precisa con Wood a dirigere le operazioni e Francis e Brown a segnare. Poi, sul più bello, la luce si è spenta. Ela Tisettanta è incappèata in un pazzesco black-out: solo due punti segnati in 10 minuti di gioco. Una terza frazione decisiva per il risultato finale dell'amichevole di lusso di ieri sera a Cucciago, debutto ufficiale dei brianzoli davanti al pubblico amico. E così ne hanno approfittato i russi del Khimky che si sono imposti per 76 – 89. Un risultato "frutto" di quello sciagurato terzo tempo dove nessuno l'ha messa se non Abukar all'inizio. Poi il buio.

E dire che Cantù era partita forte e bene. Tenendo testa agli avversari per larghi tratti della prima frazione e poi passando anche a condurre con sicurezza. Nel finale coach Dalmonte deve avere suonato la carica: squadra di nuovo reattiva in difesa e precisa in attacco. Ma era troppo tardi. Nella Tisettanta nessun punto, ma molta intensità da Valenti, 10 per Wood, 15 per Brown, 17 di Francis e 12 di Abukar.

Più informazioni su