CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como scatta con Urgias, ma il Lonato lo riprende subito: 1-1

Più informazioni su

Poche emozioni nella gara di questo pomeriggio al Sinigaglia in Coppa Italia. Vantaggio lariano a 12 minuti dalla fine, i bresciani rimontano. Azzurri per buona parte del secondo tempo in dieci: espulso Salvi. Poche emozione ed un 1-1 finale che lascia aperto ogni discorso per la qualificazione al turno successivo. E' finita così la sfida di questo pomeriggio, al Sinigaglia, tra il Como ed i bresciani del Lonato, andata del secondo turno di Coppa Italia. Ninni Corda ha mandato in campo una squadra largamente rimaneggiata, pensando sopratutto al campionato di domenica. Pochi gli spunti nel primo tempo, qualcosa di meglio nella ripresa quando il tecnico azzurro ha inserito Manzini e Fuakuputu a movimentare un pò la manovra. Di Urgias, con un bel colpo di testa, il vantaggio del Como al 78esimo minuto. Tre minuti dopo il pari del Lonato con Arrighini che, in mischia, ha trovato il pertigio giusto per trafiggere il portiere lariano Savinelli. Como che, però, è rimasto per buona parte del secondo tempo in dieci giocatori: espulso Salvi per proteste al 55esimo. Da allora la manovra ne ha un pò risentito anche se i ragazzi di Corda sono stati bravi a trovare il vantaggio. Un pò meno nel farsi riprendere quasi subito. E subito dopo il fischio di chiusura, tutti in campo (quelli che non hanno giocato oggi) per un allenamento. Va bene la Coppa, ma il campionato è più importante. Ritorno a Lonato il 10 ottobre.

Più informazioni su