CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Corda mette in guardia i suoi:”Ci aspetta una Sestese agguerrita”

Più informazioni su

L'allenatore del Como non si sbilancia sulla formazione che domani affronterà la prima trasferta del campionato. Ma invita la squadra a non sottovalutare gli avversari. Fuakuputu probabilmente in panchina.

Tutto pronto in casa Como. La squadra si è ritrovata questa mattina al Centro Sportivo di Orsenigo per la rifinitura. Quindi la partenza per ritiro ad Arona. Domani azzurri in campo per la prima trasferta di campionato contro Sesto Calende. “Questa settimana abbiamo lavorato molto bene – spiega il tecnico, Ninni Corda, la squadra è motivata. Abbiamo recuperato Rais dalla squalifica e risolto i problemi di cartellino di Fuakaputu che, però, non sta benissimo, continua a lamentare problemi alla caviglia. Credo starà in panchina.”
Assente Salvi che sconta ancora la squalifica di quattro giornate dello scorso anno e Urgias. “Sta ancora recuperando – spiega l’allenatore – dall’interevento al naso che ha effettuato nei giorni scorsi, ne avrà per una settimana poi rientrerà in squadra”.
Domani esordio in trasferta contro una neopromossa. “E perciò un avversario molto duro – spiega Corda – hanno entusiasmo e una sconfitta d’esordio alle spalle, ma saranno agguerriti”. Per cui non la sfida abbordabile che molti si aspettano. “Non esistono sfide abbordabili – precisa – sarà durissima e difficilissima. Tutti giocano alla morte contro il Como. Quando capiterà ancora di giocare contro di noi?”. Presto per dare un’indicazione di massima sulla formazione. Corda non si sbilancia. “La farò soltanto dopo la rifinitura”.

Ecco i convocati.Portieri: Frigerio, La Manna, Savinelli – Difensori: Rudi, Soncin, Adobati, Gavazzi, Sentinelli, Idda – Centrocampisti: De Martis, Mancini, Guidetti, Bretti, Greco, Rais, Bretti – Attaccanti: Farrugia, Cau, Gasparri, Fuakuputu

Più informazioni su