CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sanguinetti, Puerta, Patience e Gaudio: ecco le stelle di Como

Più informazioni su

Loro i quattro atleti più attesi alla terza edizione del torneo allestito a Villa Olmo. Da domani le prime qualificazioni, domenica il sorteggio del tabellone principale. Finale il 2 settembre, montepremi di 50.000 dollari. Almeno quattro stelle di prima grandezza del panorama internazionale. Chi con il passato glorioso, chi con un futuro luminoso davanti. Ma poi altri nomi interessanti che potrebbero rappresentare la sorpresa. Tutto pronto sui campi, in terra rossa, del Tennis Como. Oggi la presentazione ufficiale, domani le prime qualificazioni (che proseguiranno anche domenica), in serata il concerto di De Sfroos. E da lunedì la terza edizione del Trofeo Atp challenger "Città di Como", mai di così alto livello come questa volta. Ottimo il montepremi (50.000 dollari, uno dei più alti in Italia), più che buono il cast scelto dagli organizzatori.

Le stelle, dunque. Da Davide Sanguinetti, ora 35enne, ma in passato numero uno in Italkia per tanto tempo, all'argentino Mariano Puerta, tornato da poco alle gare dopo una squalifica per doping. Di lui in tanti ricordano la finale del 2005 al Rolland Garros di Parigi contro l'astro nascente Nadal. Ma a Como arriverà anche un altro argentino di valore, quel Gaston Gaudio finalista lui pure a Parigi nel 2004. E poi il francese Olivier Patience, numero 105 nel tabellone mondiale. Senza dimenticare il marocchino El Ajnaoui e gli azzurri Alessio Di Mauro e Stefano Galvani.

Grande soddisfazione dei dirigenti del Tennis Como per il valore della manifestazione. Ora si aspetta il pubblico che, come un anno fa, non dovrebbe mancare. Fin da domani. Domenica alle 17 il sorteggio del tabellone principale, da lunedì alle 14 si fa sul serio con i primi singolari ed il doppio. Finali domenica 2 settembre dalle 15.

Più informazioni su