CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Tisettanta Cantù parte a fari spenti:”Salvezza prima possibile”

Più informazioni su

E' questo l'obiettivo del club brianzolo di basket maschile che si è radunato nel pomeriggio a Cucciago. Presente mezza squadra, gli altri giocatori attesi entro la prossima settimana. Qualche curioso sulle tribune.

Un solo obiettivo dopo una estate "magra" ed una campagna-acquisti all'insegna del risparmio. La salvezza. Da conquistare appena possibile e senza troppi patemi d'animo. Parte così, un pò a fari spenti, la Pallacenestro Tisettanta Cantù, alla sua prima stagione dopo l'era-Sacripanti. Nel pomeriggio, davanti a qualche tifoso sugli spalti, il raduno del club del presidente Corrado, da oggi nelle mani di Luca Dalmonte, il nuovo coach chiamato a sostituire Sacripanti. Una "eredità" che non può non pesare e che il diretto interessato conferma:"Certo, prendo il posto di una grande persona e di un ottimo allenatore – ha spiegato ai giornalisti presenti al raduno -. Ma sono anche convinto che questa cosa non deve diventare un incubo. Per questo cercherò di trasformare questo aspetto in una carica ulteriore per fare bene".

Coach Dalmonte chiede grinta e determinazione fin dai primi giorni di preparazione. Oggi ha già parlato a lungo con i ragazzi presenti (tanti giovani e mezzo organico della prima squadra), poi con il suo vice Fioretti ed i dirigenti (presente il vice-presidente Alessandro Corrado). Da domani inizierà la preparazione vera e propria. Oggi, intanto, i cinque giocatori presenti al raduno (Squarcina, Mc Grath, Valenti, Casini e Francis) hanno superato senza problemi le visite mediche. Tutti pronti per la nuova avventura. "Siamo un cantiere aperto ed una squadra tutta da costruire – aggiunge un abbronzatissimo coach Dalmonte -. Chiedo pazienza ai tifosi anche perchè è difficile dire in quanto tempo si potrà vedere la vera Tisettanta. Da domani, intanto, avremo anche Cukinas con noi, mentre per gli americani bisognerà aspettare qualche giorno in più. Il nostro obiettivo è la salvezza, inutile farci troppe illusioni. La società mi ha chiesto questo: farò ogni sforzo possibile per non deludere il presidente ed i suoi collaboratori".

Più informazioni su