CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù pensa anche a crescere i giovani: 400 ragazzi in palestra

Più informazioni su

Questi i numeri del progetto illustrato oggi dalla società brianzola di basket maschiel in collaborazione con altri club della zona. Allenatori qualificati per ottimizzare le risorse e creare nuovi campioni.

Dopo il Como, anche la Pallacanestro Cantù tende una mano ai giovani. Un vivaio in espansione quello che il club brianzolo si propone di avere nei prossimi anni. Oggi, al Palasport Pianella, la presentazione ufficiale del programma che vedrà entrare in palestra almeno 400 ragazza dai 13 ai 21 anni. L'iniziativa è stata illustrata oggi dai vertici della Pallacanestro Cantù e da quelli del Team Abc: una sempre più stretta collaborazione tra i due club ai quali si aggiungono anche Pallacanestro Figino e Unione pallacanestro 88 Cantù. L'obiettivo è quello di ottimizzare le risorse economiche, certo, ma anche di ottimizzare le risorse esistenti con grandi ex campioni come Beppe Bosa ed altri nomi di prestigio. Segreteria del "Progetto giovani Cantù" aperta da settembre ad ottobre – per iscrizioni ed informazioni – al palasport Parini (orari 18,30/20 il lunedì, mercoledì e venerdì).

Intanto, la Pallacanestro Cantù ha comunicato che la prima squadra, quest'anno affidata a coach Luca Dalmonte, si ritroverà a Cucciago giovedì 16 agosto. Il giorno dopo l'inizio della preparazione. Prima amichevole il 29 agosto a Milano contro l'Armani Jeans. In programma già altri nove test amichevoli prima dell'avvio del campionato di A1.

Più informazioni su