CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como super e tutto nuovo:”Questa volta non possiamo sbagliare”

Più informazioni su

Convinzione ed entusiasmo tra i dirigenti azzurri alla vigilia dell'inizio della preparazione estiva. Ancora serie D anche se non è detta l'ultima parola per il ripescaggio. Ed oggi l'annuncio del nuovo bomber.

Sono tutti d'accordo: con una super squadra così, completamente rinnovata rispetto allo scorso anno, non si può sbagliare. "Si deve vincere e dare soddisfazioni ai nostri tifosi…", così il presidente Enzo Angiuoni alla vigilia dell'inizio della preparazione (fissata per domani ad Orsenigo). E' un Como da pole position, per usare un termine motoristico, quello che si appresta a scattare. Grandi nomi – pur se a livello dilettantistico – ed un colpaccio ancora in canna. Da "sparare" forse già oggi a poche ore dall'inizio della nuova avventura. Lo ammette anche il vice-presidente Di Bari:"Stiamo trattando – spiega alla redazione -. Posso solo dire che sarà un attaccante extracomunitario di valore e talento. Uno che può giocare tranquillamente anche in serie superiori". Il suo arrivo, appena verrà formalizzato, significherà l'automatica esclusione dell'albanese Shala perchè lui pure straniero ed in serie D se ne può utilizzare appena uno.

Fiducia, ottimismo ed anche il giusto entusiasmo. Il Como che inizia la nuova avventura – "L'ultima in D, se ci confermeranno in questo campionato", come si affretta a precisare Angiuoni – è una squadra costruita per vincere. Ed affidato alle sapienti mani di mister Ninni Corda, lo scorso anno abile condottiero del Tempio fino alla C2. Il tecnico è già a Como da qualche giorno e da domani metterà sotto "torchio" i suoi ragazzi, molti dei quali come il bomber Farrugia, provenienti dalla Sardegna. "Sono soddisfatto della campagna acquisti – spiega l'allenatore -. Adesso, però, dobbiamo lavorare sodo per essere pronti al campionato". Dopo i primi giorni di preparazione (domani l'inizio, come detto), il Como si trasferirà in Umbria per il ritiro vero e proprio: partenza già venerdì pomeriggio dopo la presentazione ufficiale allo stadio e l'amichevole con il Real Como (giovedì sera dalle 18).

A non vedere l'ora di iniziare è proprio il numero uno Enzo Angiuoni. "Siamo fiduciosi e pronti – precisa -. Stavolta ho buone sensazioni e poi devo dire che Corda mi dà ampie garanzie". Il suo vice Di Bari, che ha condotto tutta la campagna acquisti, cerca di chiudere con il nuovo bomber di valore per poi mettersi alla finestra:"Da domani – ammette – io vado in vacanza. Il mio lavoro termina con l'inizio della preparazione. Adesso tocca al mister…".

Più informazioni su