CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sanremolab: la commissione artistica ha il suo presidente

Più informazioni su

Informazione Pubblicitaria – Si tratta di Massimo Cotto giornalista, scrittore, critico musicale e autore. E' stato ancche nominato Direttore Artistico dell'Accademia della Canzone 2007.

Massimo Cotto giornalista, scrittore, critico musicale e autore è il nuovo Presidente della Commissione Artistica e Direttore Artistico di SanremoLab – Accademia della Canzone 2007. La scelta di Massimo Cotto è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa dal Presidente di Sanremo Promotion, Maurizio Caridi, e dall’Assessore alla Promozione Turistica e Manifestazioni del Comune di Sanremo, Igor Varnero. Massimo Cotto, piemontese quarantacinquenne, giornalista professionista dal 1995, è uno dei massimi esperti di cultura musicale in Italia. Con questo incarico dirigerà l’organizzazione delle lezioni dell’Accademia e sceglierà, insieme agli altri membri della commissione, i 12 cantanti rappresentativi di SanremoLab. I giovani selezionati parteciperanno a un’ultima selezione tenuta dalla RAI che sceglierà i finalisti partecipanti alla 58esima edizione del Festival di Sanremo nella Categoria Giovani. “Per me SanremoLab-Accademia della Canzone di Sanremo – ha dichiarato Massimo Cotto – può e deve diventare il punto di riferimento per tutti coloro che si muovono nella forma canzone, indipendentemente da generi e stili. Affinché ciò accada, non deve limitarsi a selezionare tre giovani per il Festival, ma diventare scuola permanente capace di individuare i talenti e aiutarli ad esprimersi, con semplicità e capacità di interazione, abbattendo la distanza fra chi è dietro una scrivania e chi è dietro uno strumento. Nessun docente – ha affermato il nuovo Direttore Artistico – si limiterà a insegnare e nessun alunno si limiterà a imparare. Voglio un’Accademia elastica, aperta, trasparente, leggera nei metodi e profonda nell’insegnamento. Voglio una scuola che faccia muovere i sogni, quelli dei ragazzi che desiderano vivere di musica. Voglio un SanremoLab che sudi e insegua la fatica, perché, come diceva Al Pacino in ‘Carlito’s Way’, ‘il sogno non è abbastanza: bisogna corrergli dietro’. E il successo viene prima del sudore solo sul dizionario”. Il Presidente di Sanremo Promotion Maurizio Caridi ha sottolineato il cambiamento rappresentato da questa scelta: “Pur avendo profonda stima e riconoscenza per il precedente Presidente della Commissione e per la Fondazione Orchestra Sinfonica per l’ottimo lavoro svolto, abbiamo ritenuto di proporre una figura rivolta maggiormente alla musica giovane. La scelta di Massimo Cotto va in questa direzione”. Sanremolab è l’unico concorso che permette di accedere al Festival della Canzone Italiana nella Categoria Giovani. Per iscriversi c’è tempo sino al 21 luglio. Per partecipare è necessario scaricare il bando e la domanda di partecipazione dal sito www.sanremolab.it. Tutta la documentazione richiesta va inviata entro e non oltre tale data. 

Più informazioni su