CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como juniores già a Pescara: assalto alla finalissima tricolore

Più informazioni su

La gara contro il Siracusa in programma domani mattina alle 10,30. Il tecnico Parolini:"Siamo pronti a giocarcela. Se pensiamo a come siamo partiti ad inizio stagione è già un miracolo…".

Concentrazione massima e tensione alle stelle. Il Como juniores è già a Città Sant'Angelo (Pescara) dove domattina – orario insolito, le 10,30 – affronterà i pari grado del Siracusa. Una partita secca per aggiudicare il tricolore della categoria. Traguardo importante per entrambe le compagini, in particolare per il Como di Angiuoni dopo una stagione difficile.- A guidare i ragazzini verso questo traguardo l'esperto Maurizio Parolini, tecnico di poche parole, ma di grandi risultati:"Possiamo già ritenerci soddisfatti così – spiega alla vigilia -. Se pensiamo allo scorso agosto, quando siamo partiti ed eravano in 12…. Adesso sembra un miracolo essere in finale. E' chiaro che ci vogliamo provare, questo traguardo ci fa gola".

A Pescara annunciato nelle prossime ore anche l'arrivo del presidente Angiuoni e del suo socio Di Bari. Forse a loro si aggregherà anche Amilcare Rivetti della Unioncafè, sponsor e futuro nuovo socio dirigenziale con delega al settore giovanile. Per Parolini una bella rivincita dopo essere stato allontanato dalla guida della prima squadra qualche mese fa a favore di Ramella:"Non ho rivincite da prendermi – spiega lui -. Sono un dipendente del Como e cerco di afre il massimo dove mi dicono di lavorare. Chiaro che con la prima squadra speravo in qualcosa di più, ma i risultati non sono stati quelli sperati. Peccato…".

Più informazioni su