CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Angiuoni allarga la società e spera ancora nel ripescaggio in C2

Più informazioni su

Il presidente del Como non ha accantonato la possibilità di rientrare, dalla finestra, nel mondo professionistico. A giorni, intanto, la formalizzazione dell'ingresso nel club dello sponsor Amilcare Rivetti della Unioncafè. "Si, ci crediamo ancora nella C2". Viva la sincerità. Enzo Angiuoni, il presidente del Como bocciato ai play-off di serie D, non accantona la speranza di un salto di categoria. Non per meriti sul campo, ma per volontà superiore. E non lo nasconde. La speranza del ripescaggio è concreta ed anche elevata secondo quanto trapela dalla società azzurra anche se prima bisognerà aspettare le varie iscrizioni dei club ai campionati. Qualcuno potrebbe lasciare per problemi economici e così il Como si candida per un posto nel primo torneo professionistico utile. Ma non sarà cosa semplice, nè tantomeno breve. I tempi sembrano destinati ad allungarsi notevolmente.

Angiuoni, intanto, sembra essere riuscito – ma il condizionale è quanto mai d'obbligo – a convincere il socio Di Bari a restare nel club. Ed a giorni dovrebbe essere formalizzato l'ingresso di un nuovo socio: quell'Amilcare Rivetti, già sponsor con la sua Unioncafè. Rivetti dovrebbe entrare a tutti gli effetti entro questa settimana con atto formale. A lui andrebbe la piena delega di seguire il settore giovanile azzurro che questa stagione ha già dato ampie soddisfazioni con la juniores, arrivata alla finale di categoria.

Più informazioni su